Viaggio della memoria 2016

2015-26-1-forte-belvedere 2015-26-2-redipuglia-1

 

Progetto “Ricordi della Grande Guerra”

7-8 MAGGIO 2016 Viaggio della memoria: ( La Grande Guerra in Trentino )

Il programma.

Sabato 7 maggio 2016: Ci è sembrato importante e rispettoso, per chi ha sacrificato la propria vita in questo conflitto così devastante per l’umanità intera, dedicare la prima visita al Sacrario militare di Castel Dante a Rovereto. Un luogo dove riposano i resti di oltre 20.000 caduti e che, in parte, riguarda anche la nostra città e provincia, in quanto sono tumulati i fanti della Brigata Taro che a Passo Buole hanno saputo fermare l’avanzata “punitiva” austriaca del 1916, oltre che difendere la collinetta stessa ove sorge il sacrario.

Dopo la doverosa sosta al Sacrario, ci sposteremo per la visita al Museo della Guerra, ubicato nel castello di Rovereto e considerato tra i più completi musei italiani dedicati alla prima guerra mondiale. Le guide del museo ci accompagneranno nella visita.

Prima di trasferirci a Trento, sarà lasciato del tempo libero per il pranzo.

Dopo le prime due visite abbiamo voluto aggiungere un museo “particolare” che troveremo a Trento e dedicato all’aviazione, il museo Caproni. Proprio durante la prima guerra mondiale ci fu lo sviluppo nella ricerca di questi “nuovi mezzi meccanici e bellici volanti”, diventando nell’ultimo anno del conflitto sempre più importanti e decisivi insieme all’artiglieria. Le guide del museo Caproni ci faranno conoscere l’evoluzione di quegli anni, attraverso gli aerei esposti.

Terminata la visita, saliremo verso l’altopiano di Folgaria e Lavarone dove in Hotel ci attenderà un’abbondante e tipica cena trentina.

 

Domenica 8 maggio 2016: Partenza dall’hotel dove in pochissimi minuti raggiungeremo il Forte Belvedere. Dopo il momento di riflessione al Sacrario, la visita al museo della guerra per “approfondire” ciò che in generale fu questo devastante conflitto mondiale”e la conoscenza dell’utilizzo dell’aviazione durante la guerra, abbiamo voluto inserire un altro settore importante (soprattutto nei primi due anni ), relativo al

sistema difensivo di fortificazione lungo i vecchi confini tra l’impero Austro-Ungarico ed il regno d’Italia. Per questo la visita guidata al forte di Lavarone ci permetterà di conoscere un altro aspetto del conflitto, caratteristico e non molto conosciuto.

Terminata la visita, ci sposteremo in un paese “molto particolare”: Luserna. Piccolissimo comune abitato da non più di 300 abitanti, ma principale rappresentanza del popolo “cimbro”, minoranza linguistica presente negli altopiani. Visiteremo un museo che, oltre a trattare “l’etnia” cimbra, sarà specifico ( ed inaugurato proprio nel 2016 ) per la storia bellica vissuta nel territorio durante la

Grande Guerra. Le guide ci faranno conoscere questa interessantissima particolarità storica.

Da Luserna ci sposteremo in pochi minuti per il pranzo “montanaro” a Millegrobbe, zona di importanti battaglie, ed ora piccola, ma meravigliosa conca verdeggiante. Dopo il pranzo, abbiamo previsto una breve ed interessante passeggiata lungo un facile sentiero che ci porterà a

visitare un piccolo tratto di trincee restaurate alcuni anni fa: una guida storica ci accompagnerà spiegandoci gli avvenimenti di quel periodo.

Pensiamo che con questo programma si possa avere (all’interno della specificità del territorio e per ciò che permettono due soli giorni ) una visita molto approfondita di ciò che fu la guerra del 1915-1918, per l’accelerazione dell’evoluzione tecnologica, per le generazioni che drammaticamente la vissero e per la storia dell’intera umanità, per non dimenticare.

 

PROGRAMMA IN SINTESI

SABATO:

- Partenza dal parcheggio del Palazzetto dello Sport di Parma alle ore 07.00 con destinazione Rovereto.

- Arrivo intorno alle 10.00 al Sacrario. In mattinata visita al monumento ed al museo della guerra

- ore 14.30 partenza per Trento

- ore 15.00 museo Caproni.

- ore 17/17.30 partenza per Lavarone. Ore 19.30 cena in hotel.

DOMENICA:

-partenza ore 08.45 per il Forte Belvedere

-sempre in mattinata visita al museo di Luserna

-ore 13.00 pranzo

-ore 15.00 visita Millegrobbe *

-ore 17.00/17.30 partenza per Parma ( parcheggio del Palazzetto ).

* alternativa cascate del Varone. Partenza da Millegrobbe ( senza visita delle trincee ) alle ore 15.00 per Riva. Visita delle cascate e partenza per Parma.

 

COSTI

Socio anziano e 1 accompagnatore : nessun costo

Socio Nuovo: con adesioni di almeno 30 persone Euro 145,00

Socio Nuovo : con adesioni di almeno 40 persone Euro 130,00

Aderente alla Fondazione o esterno: Euro 165,00

Sono comprese: entrate, guide,assicurazione e mezza pensione (bevande incluse) a Lavarone + il pranzo di domenica. Compreso solo quanto indicato.

Contattare la Segreteria della sezione di Parma, per chiarimenti e prenotazioni.