Incontro con la Deputata On.le Maestri

In data 1 aprile 2016 alle ore 12.00 presso la sede ANMIG di Parma, l’On.le Deputata Patrizia Maestri in un incontro con la Presidente Zobeide Spocci ha riferito sulla situazione di stallo dell’aumento delle pensioni, che da tempo, unitamente ad altri parlamentari, cerca di portare avanti sensibilizzando gli Organi di Governo al fine di riconoscere, a coloro che hanno combattuto e che per tutta la vita hanno portato i segni della sofferenza causati dalla guerra, un piccolo aumento delle stesse.

La Presidente Spocci ha posto l’accento che, con il trascorrere del tempo, esponenziale è la non ricaduta economica sullo Stato. L’età ormai avanzata dei percepenti la pensione di guerra è a sfavore degli stessi. Ora è il momento di fare qualcosa! No alla memoria.

Il suo impegno ha riferito l’On.le, è immutato e per quanto Le sarà possibile, affronterà questo discorso in tutte le sedi di attuabilità.

La Presidente ha ringraziato l’On.le per l’attenzione e sensibilità che da anni riserva all’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra e auspica nel breve, di ricevere una notizia positiva di aumento delle pensioni di guerra.