Giorno della Memoria 2016

2016-3-1-giorno-memoria-27-1-2016

Nell’ambito delle celebrazioni del Giorno della Memoria, 27 gennaio 2016, a Parma alle ore 10.00 presso la Sala della Musica, si è svolta la cerimonia della consegna delle medaglie d’onore ai cittadini militari e civili, di Parma e provincia, che furono deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto.Numerose le Autorità Militari e Civili presenti, le Associazioni combattentistiche, una rappresentanza dell’I.C. di Salso e un numerosissimo pubblico.

L’A.N.M.I.G. sez. di Parma presente con la Presidente Zobeide Spocci.

Ha aperto la cerimonia di consegna delle medaglie, Sua Eccellenza il Prefetto di Parma sottolineando un passato che rischia di essere dimenticato e un presente in cui l’antisemitismo in Europa è sempre vivo. Il 2015 ha registrato fenomeni d’ intolleranza e antisemitismo, intolleranza che non si contrasta solo con la solidarietà. Ritornando al tema della celebrazione ricorda che nella scala gerarchica degli schiavi, gli Ebrei erano all’ultimo posto.

La parola poi è stata data al Presidente della Provincia che ha sostenuto l’importanza dei valori della celebrazione. Questo giorno, riferisce serva a ricavare comportamenti virtuosi nel quotidiano.

A seguire il Presidente del Consiglio Comunale e il Sig. Cantoni Presidente Assoc.Naz. ex Deportati che riafferma l’importanza della memoria nel percorso del futuro.

Sono poi state consegnate 47 medaglie d’onore alla memoria e una al Sig. Gennari, unico sopravvissuto e presente alla cerimonia.